50 ESCURSIONI IN VAL DEL PIAVE
DA PERALBA A QUERO

 

 

Autore/i:

Italo Zandonella

Casa editrice:

Tamari

Anno pubblicazione:

mese di Settembre 1977

Pagine:

266

Formato:

cm. 11 x 16

Prezzo:

Lire 8.000

Cartina:

disponibile, clicca QUI.

I T I N E R A R I

 

MONTI DELLA SINISTRA PIAVE

Gruppo del Peralba

1

Traversata da Cima Sappada (1292 m) a Cima Canale in Val Visdende

(1250 m) per il Monte Peralba (2693 m).

Gruppo del Rinaldo

2

Traversata da Sappada a Cima Canale in Val Visdende (1250 m) per il

rifugio Monte Ferro (1563 m) Passo del Mulo (2362 m) e Val Popera.

3

Traversata da Sappada (1217 m) al ponte sulla S.S. 355 (1063 m) per il

rifugio Monte Ferro (1563 m) Forcella Rinaldo (2238 m) e Val Rinaldo.

Gruppo Terze-Clap-Siera

4

Giro dei Clap: da Sappada, per il Passo Siera (1592 m), rifugio F.lli De

Gasperi (1767 m), Forca dell’Alpino (2270 m) e Passo dell’Arco (1907 m).

5

Traversata dal rifugio F.lli De Gasperi (1767 m) a Sappada per il Passo

Elbel (1963 m).

6

Traversata dal rifugio F.lli De Gasperi (1767 m) a Sappada per il Passo di

Mimolas (1976 m) e il Passo di Oberenghe (2091 m).

Gruppo dei Brentoni

7

Traversata da Campolongo di Cadore (940 m) a Santo Stefano di Cadore

(907 m) per il bivacco Caimi (2045 m) e Forcella Val Grande (2037 m).

8

Salita alle Crode di Mezzodi (2394 m) da Santo Stefano di Cadore (907 m)

per il Monte Col (2079 m) e discesa per la Val Grande.

9

Salita al Monte Tudaio (2214 m) da Pinč di Cadore (804 m) dai pressi di

laggio di Cadore.

10

Giro dei Brentoni: da Forcella Ciampigotto (1797 m) a Forcella Val Grande

(2037 m), Forcella Malpasso (2051 m), Forcella Ciadin Alto Ovest (2295

m), Starezza (1700 m).

Gruppo del Tiarfin

11

Traversata dal Rifugio Fabbro (1783 m) al Passo della Mauria (1298 m) per

la Sella (2013 m) Colrosolo (2138 m) e l’Alpe Doana (1911 m).

12

Giro del Tiarfin: dal rifugio Fabbro (1783 m) per la Sella (2013 m) malga

Tartoi (1711 m) bivio q. 1462 m, Forcella Croce di Tragonia (1973 m) e

Sella di Razzo.

Gruppo del Cridola-Miaron

13

Traversata da Lorenzago chalet La Pineta (1070 m) al Passo della Mauria

(1298 m) per la Forca del Cridola (2172 m) e il rifugio Giaf (1400 m).

14

Traversata per la Val Cridola al Passo della Mauria (1298 m) passando per

la Forca del Cridola (2172 m) e il Vallň dei Cadorini.

15

Traversata ai rifugi Padova (1300 m) e Giaf (1400 m) per la Tacca del

Cridola (2290 m) e la Forcella Scodavacca (2043 m).

16

Salita al Monte Cridola (2580 m) dalla Tacca del Cridola.

17

Salita al Monte Miaron (2156 m) dal Passo della Mauria (1298 m).

18

Traversata da Domegge di Cadore (762 m) a Sottocastello (777 m) per il

rifugio Padova (1300 m) casera Vedorcia (1707 m) e capanna Tita Barba

(1830 m).

Gruppo del Duranno

19

Traversata da Caralle (657 m) alla capanna Tita Barba (1830 m) per casera

Cavalletto (2030 m) e Forcella per Vedorcia (2235 m).

20

Traversata da Macchietto (528 m) a Erto (776 m) per la Val Montina,

Forcella della Spalla del Duranno (2130 m) e Val Zemola.

21

Traversata da Macchietto (528 m) a Ospitale di Cadore (485 m) per Col de

la Taia (1292 m) e Col Calandera (1310 m) (Sasso di Mezzodi).

22

Traversata da Davestra (482 m) a Erto (776 m) per casera Copada (865 m)

casera Rededa (1670 m) Forcella di Citta (1956 m) e Val Zemola.

23

Traversata da casera Rededa (1670 m) a Erto (776 m) per il gran

Cengione della Palazza (1800-1500 m) e Forcella Borga (1789 m).

24

Traversata da Davestra (482 m) a Erto (776 m) per casera Copada (865 m)

Vallon di Buscada e Forcella Borga (1789 m).

25

Traversata da Davestra (482 m) a Dogna (459 m) per casera Copada (865

m) casera Pian de Sass (1125 m) Casso (939 m) Vajont e Colle di Ranz.

Gruppo del Col Nudo

26

traversata da Soverzene (427 m) alla diga del Vajont (750 m) per la Val

Gallina, casere Staol (807 m) Forcella Bassa (1338 m) e Val Mesass.

Gruppo del Visentin

27

Traversata da Pianezze (1073 m) a Carve-Mel (539-352 m) per la malga-

rifugio Mariech (1538 m) e Praderadego (910 m) (o viceversa).

28

Traversata da Pianezze (1073 m) a Lentiai (261 m) per la malga-rifugio

Mariech (1538 m) e il Pian del Coltura (744 m) (o viceversa).

29

Traversata da Marziai (230 m) a Segusino (219 m) per la Val Paula, Val

di Cort, Forcella Doc (o Zogo) (1267 m) e Milies (685 m).

MONTI DELLA DESTRA PIAVE

Gruppo della Marmarole

30

Traversata da Lozzo di Cadore (753 m) ad Auronzo (865 m) per il Pian dei

Buoi (1826 m) Col Vidal (1887 m) e la casera delle Pecore.

31

Traversata da Calalzo-Val d’Oten (1046 m) alla Val Ansiei (1042 m) per il

rifugio G. Ghiggiato (1911 m) e la Forcella de la Tana (2542 m).

32

Traversata dei Ghiacciai dell’Antelao: Val d’Oten, rifugio Galassi (2018 m)

Forcella del Ghiacciaio Superiore (2584 m) e Valle Antelao.

33

Salita al Monte Antelao (3264 m) per la via normale e al bivacco Piero

Cosi (3111 m) - variante di discesa per il Canalone Nord.

34

Traversata da Perarolo di Cadore (532 m) a Valle di Cadore (819 m) per il

Pian de Dublea (981 m) e casera del Conte (1515 m).

35

Traversata da Ospitale di Cadore (537 m) al Passo Cibiana (1536 m) per il

bivacco Campestrin (1658 m) e Forcella Bella di Sfornioi (2067 m).

36

Traversata da Termine di Cadore (471 m) a Longarone (471 m) per casera

Pescol (1166 m) Forcella Pezzei (1840 m) e bivacco Tovanella (1688 m).

Gruppo della Schiara

37

Traversata da Fač-Fortogna 8444 m) al rifugio 7° Alpini (1490 m) per il Pian

de Caiada e la Forcella Caneva (1800 m).

38

Salita al Monte Serva (2133 m) da Belluno per il Col de Roanza (1042 m).

39

Traversata da Vial (526 m) per casera Mariano (681 m) Troi dei Scalet,

Col de Roanza (900 m) Vaus (682 m) al Pont de la Mortis-Vial.

40

Salita al rifugio 7° Alpini al Pis Pilon (1490 m) ed alla capanna Severino

Lussato (1500 m) dalle Case Bortot (694 m) per la Val de l’Ardo.

Gruppo dei Monti del Sole (o dei Feruc)

41

Traversata dal Lago del Mis a La Muda per il bivacco Valdo (1550 m)

Forcella dei Pom (1957 m) Forcella delle Coraie (1974 m) e Val Pegolera.

42

Traversata dal Mis (433 m) a Forcella Franche (940 m) per Forcella Zana

(1675 m) e Cima Nord del Pizzon (2216 m) (Variante: discesa per la Val

Pegolera; per esperti con corda).

43

Giro del Pizzocco: Roncoi (664 m) bivacco Palia (1577 m) Forcella

Intrigos (1760 m) Passo Cimia (2067 m) Passo Forca (1863 m).

44

Salita al Monte Pizzocco (2186 m) per il rifugio Le Ere (1300 m) ca.

(variante) ed il bivacco Palia (1577 m).

Gruppo del Cimonega

45

Salita al bivacco Feltre-W.Bodo (1930 m) dalla diga della Stua in Val Canzoi

(710 m).

46

Traversata dalla Val Canzoi (710 m) per il Piano Eterno (1708 ) Forcella

dell’Olmo (1942 m) al bivacco Feltre-W.Bodo (1930 m).

Gruppo delle Vette Feltrine

47

Traversata delle Vette dal bivacco Feltre-W.Bodo (1930 m) a Croce d’Aune

(1050 m) per il rifugio Boz (1718 m) e rifugio Dal Piaz (1993 m).

48

Traversata da Arson (487 m) alla Val Canzoi (587 m) per la Forcella San

Mauro (1406 m).

49

Traversata da Feltre-Porcen (390 m) a Carpen sul Piave (225 m) per il Monte

Tomatico (1595 m).

50

Giro della Valle di Schievenin per il «Sentiero CAI Montebelluna»; da Quero

a Malga Paoda, Forcella Alta (1222 m) e Val Dumela.

N O T E:

a)

sono rimasti esclusi, pur appartenendo al bacino idrografico del Piave, i

monti del Comelico: Longerin, Palombino, Cavallino, Frugnoni e Popera.

b)

per facilitare la ricerca con il «motore» le vocali non sono state accentate.