Bibliografia di www.passionemontagna.it

SCIALPINISMO
Classico e moderno
Nelle Dolomiti di Brenta

130 Itinerari e ciaspole
S. Lorenzo - Molveno - Andalo - Val di Non
Folgarida - Pinzolo - S. Antonio
Madonna di Campiglio
 

Autori:

Omar Oprandi

Casa editrice:

ViviDolomiti

 

Anno pubblicazione:

2014

Pagine:

160

Formato:

16 x 23 ca.

Prezzo:

€ 24,50

Cartina:

non disponibile

 

Presentazione itinerario:

clicca QUI

 

Approfondimenti:

pagina Web ViviDolomiti  
     

Scialpinismo e Ciaspole nelle Dolomiti di Brenta. La monografia più esauriente delle Dolomiti di Brenta.
130 itinerari classici e inediti: dal Canalone Neri a Cima Sella, dalle Bocchette a Cima Falkner.

130 Itinerari Oltre 100 cime da salire, percorsi per le Ciaspole, 18 grandi traversate e Mappe Tabacco.

"In questo microcosmo Oscar ha vissuto parte della sua vita e ora ci porge la mano per guidarci al suo interno" - Simone Moro

L'AUTORE: ripoduciamo una parte dell'autopresentazione tratta dal sito www.omaroprandi.it
Ciao, mi chiamo Omar Oprandi: sono nato il 26 Febbraio 1965 a S.PellegrinoiTerme in provincia di Bergamo. Ho trascorso l'infanzia a contatto con le montagne, lungo i sentieri delle Prealpi Orobie, seguendo mio padre che mi ha trasmesso l'amore per la montagna.
A diciotto anni ho preso la decisione di trasformare questa mia passione in una professione, entrando ne Soccorso Alpino Militare, divenendo poi uno degli istruttori. Anche per questo, mi sono trasferito in Trentino, dove ho potuto coronare un mio grande sogno: quello di diventare, nel 1997, Guida Alpina.

RECENSIONE DI PASSIONEMONTAGNA

Amiamo i libri perché sono lo scrigno della fantasia e della curiosità. Le Guide alpinistiche che ViviDolomiti propone ai propri lettori nella collana Mountain Geographic sembrano ideate con il preciso scopo di stimolare queste due caratteristiche dello spirito umano. Certo le guide servono per condurre qualcuno in un qualche posto. Noi diremmo che sono scritte “anche” per soddisfare questo intendimento. Ma perché gli Autori si prenderebbero la briga di sobbarcarsi tutti i fastidi che possono venire da un siffatto impegno? Per il guadagno? Per la notorietà? Per dimostrare a tutti la loro abilità? Noi pensiamo che la molla sia il desiderio di permettere ai lettori curiosi di addentrarsi in un mondo nuovo e di aiutarli a vivere le emozioni che loro stessi hanno vissuto. Le Guide alpinistiche della collana Mountain Geographic sembrano scritte tutte dalle stesse mani tanto è forte la passione che si intuisce tra le righe e che evidentemente è un fattore comune tra gli Alpinisti che le hanno redatte. Le relazioni sono a volte necessariamente sintetiche ma nonostante ciò non manca mai un consiglio, un’avvertenza, una precisazione in grado di trasformare un’escursione, a volte anche rischiosa, in una bellissima esperienza. Le Guide sono state ideate e realizzate da persone esperte che frequentano assiduamente la montagna o per lavoro o per passione. Sono molto belle dal punto di vista dell’impostazione grafica e per la chiarezza delle descrizioni. Il corredo fotografico si avvale sia di foto panoramiche con la traccia dell’itinerario sia di foto sul campo e d’ambiente. Diverse sono le foto a piena pagina o a doppia pagina ottenendo un impatto visivo molto stimolante.
Parlando nello specifico della Guida "Scialpinismo nelle Dolomiti di Brenta" nel titolo viene indicato anche che le proposte non riguardano solo lo scialpinismo ma anche le Ciaspole.
Per quanto riguarda l'uso delle Ciaspole gli itinerari consigliati sono 20. Tuttavia, come specificato dall'Autore,  "queste gite possono risultare molto impegnative soprattutto se intraprese con condizioni di neve sfavorevoli. Da segnalare che moltissimi itinerari scialpinistici della guida, come da esempio quelli che transitano nei pressi di Rifugi, o attraverso forcelle, sono molto interessanti anche solo fino a quel punto, con le ciaspole ai piedi. Quelli contrassegnati sono i più indicati".
Altra indicazione che troviamo nel titolo è che nella guida vengono presentati sia itinerari classici sia itinerari che fanno riferimento ad un "Nuovo scialpinismo". A proposito della tipologia degli itinerari presentati l'Autore precisa: "Non solo quindi itinerari "inediti", ma anche percorsi "per tutti", così come itinerari "estremi" con pendenze in salita e discesa, di tutto rispetto. Si tratta in quest'ultimi casi di un "nuovo scialpinismo" che permette di accomunare una salita tecnica, con gli sci ai piedi o in spalla, con una discesa ripida e spettacolare".
Gli itinerari "estremi" sono classificati con la siglia "OSA+".
La preponderanza degli itinerari BSA, OSA e OSA+ è evidente ma ci sono anche alcuni itinerari MS e BS. Per aiutare nella decisione di affrontare la fatidica "A" l'Autore ha indicato per ogni itinerario il grado delle difficoltà alpinistiche e il livello di esposizione, avvalendosi di una scala sviluppata su 5 gradi crescenti. Molti itinerari sono caratterizzati da livelli di difficoltà alpinistica e di esposizione entro un indice massimo di 1 o 2 e quindi affrontabili da molti scialpinisti di buon livello sempreché dotati di adeguato allenamento, capacità di muoversi in sicurezza in ambiente innevato, senso dell'orientamento ed attrezzatura.
Ad ogni itinerario è associata una griglia con le principali caratteristiche in modo che ognuno possa scegliere l'itinerario secondo i propri gusti e capacità: difficoltà generale utilizzando la scala Blachére e impegno della sciata diviso su 6 livelli (S1-S6), dislivello, ore di salita, orientamento, difficoltà alpinistica, esposizione (riferita al rischio di caduta e relative conseguenze), frequentazione e valutazione (intesa come complessiva godibilità dell'itinerario).

La cartografia si avvale di mappe Tabacco con traccia dell'itinerario
.
Manca una elenco completo con tutte le caratteristiche degli itinerari a mezzo del quale fornire una visione generale sulle caratteristiche degli stessi; ci sono due elenchi nei quali gli itinerari vengono classificati in base ad
una determinata caratteristica (difficoltà, punto di partenza) ma non uno generale. 
Non sono presenti riferimenti per l'utilizzo di dispositivi GPS.

PassioneMontagna presenta nella Sezione Bibliografia le principali Guide scialpinistiche della Collana Mountain Geographic ma invitiamo gli appassionati di questa disciplina a recarsi in libreria e sfogliare le Guide pubblicate dalla casa editrice  ViviDolomiti. Sarà praticamente impossibile uscire dal negozio senza averne acquistata almeno una!

Per eventuali osservazioni o segnalazioni scrivere a webmaster@passionemontagna.it .
 

I T I N E R A R I

ZONA - DESCRIZIONE ITINERARIO DIFFICOLTA' CIASPOLE
01 SAN LORENZO IN BANALE
  01 Forcoletta di Jon 2339 m BSA  
  02 Passo di Cresole 2445 m BSA  
  03 Corno di Senaso 2850 m OSA  
  04 Da San Lorenzo in Banale a Sant'Antonio Mavignola BS  
  05 Cima Ceda Orientale 2757 m BSA  
  06 Cima di Ghez 2714 m versante Sud Ovest OSA  
  07 Cima di Ghez 2714 m versante Est OSA+  
  08 Cima dei Rossati 2442 m BSA  
  09 Cima Soran 2398 m BS C - IMPEGNATIVA
       
02 MOLVENO ANDALO
  10 Dos di Dalun 2680 m OSA  
  11 Monte Daino 2695 m OSA  
  12 Fontane Fredde 2202 m BS  
  13 Cima Tosa 3173 m OSA+  
  14 Da Molveno a Sant'Antonio Mavignola BS  
  15 Castel Alto dei Massodi 2431 m BSA  
  15a  Variante - Naso dei Massodi 2527 m BSA  
  16 Cima Gaiarda 2630 m da Sud Est OSA  
  17 Croz dell'Altissimo 2339 m BS C - IMPEGNATIVA
  18 Cima Lasteri 2459 m da Sud Ovest OSA  
  19 Piz Galin 2442 m da Sud Ovest BS C - IMPEGNATIVA
  20 Piz Galin 2442 m da Est 03 Val di Non OSA  
       
03 VAL DI NON
  Da Cavedago    
  21 Passo Clamer 2164 m e Cima Lasteri 2459 m da Nord OSA  
  22 Cima Gaiarda 2640 m da Cavedago OSA  
  23 Da Cavedago a Lover – Cima Santa Maria BS  
  24 Da Cavedago a Tuenno – Cima di Val Scura BS  
  Da Sporminore    
  25 Anticima Est del Monte Bedolé 1915 m MS C
  26 Monte Bedolé 2419 m BSA  
  Da Lover    
  27 Monte Corona 2560 m BS  
  28 Cima S. Maria 2678 m da Lover BS  
  Da Termon    
  29 Cima Loverdina 2237 m da Termon MS C
  Da Cunevo    
  30 Cima Loverdina 2237 m da Cunevo MS C
  Da Tuenno    
  31 Cima di Val Scura 2670 m da Tuenno BSA  
  32 Cima Santa Maria 2678 m da Tuenno BSA  
  33 Cima Benon 2687 m da Tuenno BS  
  34 Da Tuenno a Male - Passo Forcola BS  
  35 Monte Peller 2319 m BS C - IMPEGNATIVA
       
04 DIMARO - FOLGARIDA
  36 Malga Selva Nera di Carciato 1515 m MS C - FACILE
  37 Mga Mondifrà 1632 m MS C - FACILE
  38 Sasso Rosso 2645 m OSA  
  39 Da Folgarida a Tuenno - Passo di Pra Castron BS  
  40 Cime: Tuenna 2679 m, del Vento 2761 m e delle Livezze 2779 m OSA  
       
05a MADONNA DI CAMPIGLIO NORD
  41 Cima Sassara 2894 m da Nord OSA  
  42 Bocchetta di Mondifrà Alto 2402 m OS  
  43 Mondifrà Alto 2528 m OSA  
  44 Cima Sassara 2894 m da Ovest OSA+  
  45 Sasso Alto 2890 m OSA+  
  46 Corno di Flavona 2916 m OSA+  
  47 Bocchetta dei Tre Sassi 2613 m da Ovest MS C
  48 Cima Vagliana 2861 m dalla Val Gelada OSA+  
  49 Rif. Graffer 2261 m attraverso Malga Vagliana MS C - FACILE
  50 Cima Vagliana 2861m dal Boch OSA+  
  51 Pietra Grande 2937 m dal Passo Grostè OSA+  
  52 Bocchetta dei Tre Sassi 2613 m da Est MSA  
  53 Da Passo Grostè al Lago di Tovel - Le Crosette MS C
  54 Cima Santa Maria 2679 m dal Passo Grostè BSA  
  55 Crozara del Fibion 2660 m dal Passo Grostè BSA  
  56 Da Passo Grostè ad Andalo – Passo Gaiarda MS  
  57 Da Passo Grostè a Spormaggiore – Passo Mandarini MS  
  58 Da Passo Grostè al Lago di Tovel – Val Scura MS  
  59 Da Passo Grostè a Molveno - Passo Clamer BS  
  60 Cima Gaiarda 2640 m dal Passo Grostè BS  
  61 Da Passo Grostè a Molveno – Bocca Vallazza BS  
  62 Cima Vallazza 2810 m dal Passo Grostè BSA  
  63 Cima Roma 2827 m dal Passo Grostè MS C
       
05b MADONNA DI CAMPIGLIO CENTRO
  64 Cima Val Perse 2811 m - canale Sud Ovest + canalino Sud Cima Vallazza OSA+  
  65 Cima Val Perse 2811 m - canale Sud Est - rientro Bocca di Tuckett. OSA  
  66 Cima Falkner 2999 m da Est OSA  
  67 Cima Falkner 2999 m da Nord OSA+  
  68 Spalla di Cima Grostè 2850 m da Sud BSA  
  69 Spalla di Cima Grosté 2850 m da Nord BSA  
  70 Cima Grosté 2897 m - discesa parete Ovest OSA+  
  71 Cima Grosté 2897 m dal canalino Est BSA  
  72 Campanile Vallesinella 2946 m – Cima da Est OSA  
  73 Campanile Vallesinella 2940 m da Nord OSA  
  74 Campanile Vallesinella 2940 m da Sud Ovest OSA  
  75 Rocca Val Perse 2907 m dal Passo Grostè BSA  
  76 Cima Sella 2917 m versante Nord discesa a S. Antonio Mavignola. BSA  
  77 Cima Sella 2917 m versante Ovest - dal Grostè OSA  
  78 Cima Sella 2917 m versante Ovest - da Vallesinella OSA  
  79 Cima Sella 2917 m versante Est - Val Perse OSA  
  80 Grostè, Bocca di Tuckett, Busa Acqua, Bocca Vallazza BSA  
  81 Da Passo Groste a Molveno - Bocca di Tuckett OS  
  82 Da Passo Grostè a S. Antonio – Bocca di Tuckett BSA  
  83 Castello di Vallesinella 2782 m con discesa canale Nord OSA  
  84 Castello di Vallesinella 2782 m – cresta Sud BSA  
  85 Corna Rossa 2377 m 05c Madonna di Campiglio Sud MS C
       
05c MADONNA DI CAMPIGLIO SUD
  86 Rif. Graffer 2261 m attraverso Malga Fevri MS C - FACILE
  87 Monte Spinale 2103 m da Malga Fevri MS C - FACILE
  88 Cima Brenta 3150 m da Nord OSA  
  89 Cima Brenta 3150 m dallo scivolo Massari OSA  
  90 Cima Brenta Occidentale 3107 m OSA  
  91 Cima Mandron 3040 m dallo Scivolo Massari OSA  
  92 Cima Mandron 3040 m canale Nord OSA  
  93 Punta Orientale di Campiglio 2969 m da Nord OSA  
  94 Punta Orientale di Campiglio 2969 m canale Ovest OSA  
  95 Punta di Campiglio, Cima Mandron, Cima Brenta – Attraversata OSA+  
  96 Cima Fridolin 2223 m BSA  
       
06 SANT'ANTONIO DI MAVIGNOLA
  97 Da S. Antonio Mavignola a Molveno - Bocca di Tuckett BS  
  98 Cima Brenta 3150 m - parete Sud OSA+  
  99 Cima Molveno 2917 m OSA+  
  100 Da S. Antonio Mavignola a Molveno – Bocchetta di Molveno OSA  
  101 Giro degli Sfulmini - Bocca Molveno 2729 e del C. Basso OSA  
  102 Bocca dei Armi 2747 m BSA  C- IMPEGNATIVA
  103 Giro degli Sfulmini – Bocca Brenta e di Armì 2747 m OSA  
  104 Da S. A. Mavignola a Molveno – Bocca di Brenta BS  
  105 Cima Tosa 3173 m - Canalone Neri OSA+  
  106 Cima Tosa 3173 m - Canale Graffer OSA+  
  107 Cima di Valstretta 2880 m OSA  
  108 Passo di Nardis 2625 m - Val Stretta OS  
  109 Bocca dei Camosci 2784 m - Val Brenta BSA  
  110 Pala dei Mughi 2323 m dalla Val Agola BSA  
       
07 PINZOLO
  111 Cima Prà dei Camosci 2437 m OSA  
  112 Da Pinzolo a S. Lorenzo - Bocca d'Ambiez BS  
  113 Ferrata Castiglioni 2859 m – Bocca Ambiez - Bocca due Denti OSA+  
  114 Cima Ambiez 3103 m OSA+  
  115 Cima d'Agola 2959 m BSA  
  116 Cima di Pratofiorito 2852 m BSA  
  117 Cima XII Apostoli 2699 m da Nord OSA  
  118 Cima XII Apostoli 2699 m da Est - Via normale BSA  
  119 Cima XII Apostoli 2699 m da Ovest OSA  
  120 Cima Camerotti 2711 m- Val di Sacco BSA  
  121 Pala dei Mughi 2323 m dal Doss del Sabbion BS  
  122 Pala dei Mughi 2323 m da Giustino BS C - IMPEGNATIVA
       
08 RAGOLI
  123 Cima Durmont 1884 m BS  
  124 Monte Cargadursi 1859 m MS C
  125 Cima Petta - Monte Tof 2050 m MS C
  126 Pala dei Mughi 2323 m da Sud MSA  
  127 Anello della Val di Sacco – Passo XII Apostoli – Passo Vallon 2870 m OSA  
  128 Cima del Vallon 2968 m da Nord OSA  
  129 Cima del Vallon 2968 m da Sud OSA  
  130 Corno di Senaso 2855 m dal Vallon OSA  
       
09 TRAVERSATE
  04 Da San Lorenzo in Banale a Sant'Antonio Mavignola BS  
  14 Da Molveno a Sant'Antonio Mavignola BS  
  23 Da Cavedago a Lover – Cima Santa Maria BS  
  24 Da Cavedago a Tuenno – Cima di Val Scura BS  
  34 Da Tuenno a Male - Passo Forcola BS  
  39 Da Folgarida a Tuenno - Passo di Pra Castron BS  
  53 Da Passo Grostè al Lago di Tovel - Le Crosette MS  
  56 Da Passo Grostè ad Andalo – Passo Gaiarda MS  
  57 Da Passo Grostè a Spormaggiore – Passo Mandarini MS  
  58 Da Passo Grostè al Lago di Tovel – Val Scura MS  
  59 Da Passo Grostè a Molveno - Passo Clamer BS  
  61 Da Passo Grostè a Molveno – Bocca Vallazza BS  
  81 Da Passo Groste a Molveno - Bocca di Tuckett OS  
  82 Da Passo Grostè a S. Antonio – Bocca di Tuckett BSA  
  97 Da S. Antonio Mavignola a Molveno - Bocca di Tuckett BS  
  100 Da S. Antonio Mavignola a Molveno – Bocchetta di Molveno OSA  
  104 Da S. Antonio Mavignola a Molveno – Bocca di Brenta BS  
  112 Da Pinzolo a S. Lorenzo - Bocca d'Ambiez BS