DOLOMITI grandi raid in sci   

 

 

Autore:

Ezio Mentigazzi

Casa editrice:

Centro Documentazione Alpina

Anno pubblicazione:

I edizione - ottobre 1990

Pagine:

160

Formato:

cm. 14 x 20,5

Prezzo:

Lit. 25.000

Cartina:

disponibile, clicca QUI.

 

 

INDICE

 

1 - Dolomiti super raid - Una haute route indeita da Vigo di Fassa a Landro

Primo giorno

Meida 1329 - Passo di San Nicolò 2340 m - Fondo Rio delle Cirelle 1900 m - rif. Contrin 2016 m

Alternativa

Alba 1517 m - rif. Contrin 2016 m

Secondo giorno

rif. Contrin 2016 m - Forcella Marmolada 2896 m - Pian de Lobbia 1926 m - Passo Padon 2369 m -

Col d’Ornella 1544 m

Alternativa

rif. Contrin 2016 m - Passo Ombretta 2704 m - Malga Ciapela 1403 m - Passo Padon 2369 m -

Col d’Ornella 1544 m

Terzo giorno

Cherz 1651 m - Casera Crepaz 1757 m - Quota 2008 - Quota 1920 - Passo Sief 2209 - Cima

Sief 2424 - Passo Sief 2209 - Castel Buchenstein 1747 m - Pra da Pontin 2178 m - rif. Albergo

Enrosadira al Passo Giau 2068 m

Quarto giorno

rif. Enrosadira 2068 m - Passo Giau 2233 m - Capanna Ravà 2000 m - Forcella di Giau 2360 m -

Lago delle Baste 2281 m - Corvo Alto 2455 m - Malga Mondeval Superiore 2158 m - Forcella Col

Duro 2293 m - Serdes 1000 m - Ponte di Serdes 948 m - S. Vito di Cadore 1133 m.

Alternativa

rif. Enrosadira 2068 m - Passo Giau 2233 m - Capanna Ravà 2000 m - Forcella di Giau 2360 m -

Quota 2175 a nord di Malga Mondeval di Sopra - Forcella Formin 2465 m non denominata in IGM,

ma quotata 2462 m - Monte Formin 2657 m - Pocol 1541 m

Quinto giorno

S. Vito di Cadore 1133 m - Forcella Grande 2255 m - Casa Forestale a quota 1120 m del Km 142,

località San Marco, strada Auronzo-Misurina

Sesto giorno

Albergo Cristallo a Federa Vecchia 1368 m - Forcella Maraia 2101 m - Forcella Verzi 2550 m -

Forcella del Nevaio 2624 m - Passo dei Tocci 2359 - Quota 1800 m strada Misurina-rif. Auronzo

alla Forcella Longeres 2330 m

Alternativa n.1

Albergo Cristallo a Federa Vecchia 1368 m - Forcella Maraia 2101 m - Forcella della Neve 2471 m -

Lago di Misurina 1752 m - rif. Auronzo 2330 m

Alternativa n.2

Albergo Cristallo 1368 m - Forcella Maraia, Verzi e del Nevaio 2624 m - Quota 958 m della SS N.48

Settimo giorno

rif. Auronzo 2330 m - Quota 2400 m oltre il rif. Lavaredo - Quota 2215 m del Pian di Cengia - Lago

di Cengia 2324 - Quota 2550 del Collerena - Forcella Cengia 2524 m - Quota 2200 m sotto la Croda

dei Toni - Monte Popera 3046 m - Albergo Fiscalino 1450 m

Ottavo giorno

Albergo Fiscalino 1450 m - rif. Locatelli alla Forcella di Toblin 2405 m - Piana di Landro 1405 m

2 - Transacadore - Sei giorni dall’Agordino al Comelico superiore

Primo giorno

Listolade 697 m - Capanna Trieste 1135 m - rif. Vazzoler 1714 m - Col Rean 1954 m - Forcella di

Col Rean 2107 - Col Negro 2203 m - Col Coldai 2194 m - rif. Sonino 2132 m

Secondo giorno

rif. Sonino 2132 m - Pecol 1382 m - Forcella Staulanza 1773 m - Forcella Val d’Arcia 2476 m -

Quota 1820 - Forcella Forada 1977 m - Ponte di Serdes 948 - San Vito di Cadore 1017 m

Terzo giorno

San Vito di Cadore 1017 m - rif. Scotter-Palatini 1561 m - Forcella Piccola 2120 m - rif. Galassi

2018 m - Calalzo di Cadore 806 m

Quarto giorno

Calalzo di Cadore 806 m - rif. Rocchi-Frescura 1919 m

Quinto giorno

rif. Rocchi-Frescura 1919 m - Casera di Aieron 1711 m - Forcella Peronat 2207 m - Pause 872 m

Sesto Giorno

Pause 872 m - Bivacco Gera 2240 m - Forcella d’Ambata 2407 - Padola 1215 m

3 - Dal Catinaccio alle Odle

Primo giorno

Passo di Costalunga 1753 m - rif. Croda di Vael 2283 m - Passo delle Cigolade 2561 m - rif.

Gardeccia 1949 m

Secondo giorno

Rif. Gardeccia 1949 m - rif. Oreuss e Vajolet 2243 m - Passo del Principe 2601 m - Conca del

Principe 2300 m circa - Passo Molignon 2601 m - Passo dell’Alpe di Tires 2439 m - rif. TCI-Sciliar

2145 m

Terzo giorno

rif. TCI 2145 m - Sella di Cresta Nera - Cresta di Siusi - La Palaccia - Giogo di Fassa - rif. Sasso

Piatto 2300 m - Sasso Piatto 2955 m - Prati di Perdi-Monte Pana 1637 m - S. Cristina Valgardena

1427 m

Quarto giorno

rif. Passo Gardena 2121 m - Passo Cir 2466 m - Passo di Crespeina 2528 - Forcella di Ciampai

2388 m - rif. del Puez 2475 m - Quota 2660 m - Forcella Forces de Sielles 2512 m - rif. Firenze

2039 m

Quinto giorno

rif. Firenze 2039 m - Forcella de la Roa 2616 m - Longiarù 1398

4 - L’Alta Via delle Dolomiti, da San Martino di Castrozza a Sesto di Pusteria, sulle orme di Toni Gobbi.

Primo giorno

Accesso al rif. Pedrotti.

Secondo giorno

rif. Pedrotti 2578 m - Pian dei Cantoni 2289 m - Passo di Travignolo 2925 m - P. Vezzana 3191 m -

Passo di Val Strutt 3030 m - Quota 2500 m - Passo di Val Grande 2814 m - rif. del Mulaz 2571 m -

Falcade (fraz. Molino 1145 m) - Albergo rif. Flora Alpina 1750 m

Terzo giorno

Albergo rif. Folra Alpina 1750 m - Passo di Forcarossa 2486 - Malga Ciapela 1446 m - P. Rocca

(Marmolada) 3309 m - seggiovia 1926 m - Passo Padon 2369 m - Arabba 1602 m - Passo Pordoi

2242 m

Quarto giorno

Passo Pordoi - Sass Pordoi 2950 m - Forcella Pordoi 2849 m - Piz Boè 3151 m - rif. Boè 2873 m -

Colfosco 1615 m - Corvara 1568 m - Pralongià 2139 m - San Cassiano 1537 m

Quinto giorno

rif. Alpino in Val Sarè 1700 m - Passo Tadega 2163 m - (La Varella 3034 m) - Malga Fanes Grande

2104 m - Cortina d’Ampezzo (Albergo Fiammes 1293 m)

Sesto giorno

Passo Tre Croci 1809 m - Passo del Cristallo 2822 m - Carbonin 1437 m

Settimo giorno

Misurina 1756 m - rif. Auronzo 2320 m - rif. Lavaredo 2344 m - quota 2320 sopra Pian da Rin - rif.

Locatelli 2438 m - Campo Fiscalino 1460 m - S. Giuseppe di Moso 1339 m

Qui si esauriscono i "grandi raid" descritti nella guida di Ezio Mentegazzi. Lo stesso Autore presenta nel 1993 anche il quinto capitolo di questa avventura. L’opera viene pubblicata all’interno di "Scandere 1993" a cura della Sezione di Torino del C.A.I. della quale Ezio Mentigazzi era Presidente. Si tratta della naturale continuazione e complemento della guida edita nell’ottobre 1990 dal C.D.A., guida che consigliamo vivamente a tutti gli sci-alpinisti.
In considerazione del fatto che "Scandere 1993" è oramai introvabile, PassioneMontagna ha pensato di rendere accessibile ai propri Soci la versione completa in formato PDF dell’articolo pubblicato nel 1993.
Riportiamo di seguito il sommario della bellissima alta via scialpinistica realizzabile in dieci tappe. Chi è interessato alla versione completa in formato PDF segua le seguenti istruzioni:

SOCIO DI PASSIONEMONTAGNA: per accedere all'Area Riservata clicca QUI.

PER I NON SOCI: è indispensabile iscriversi al Club di PassioneMontagna ed ottenere "Username" e "Password".

Per iscriversi al Club clicca QUI.

5 - Alta Via Dolomiti Settentrionali, da Misurina alla Val Badia

Ezio Mentigazzi - "Scandere 1993" - C.A.I. Sez. di Torino

Primo giorno

Lago Antorno (Misurina) 1866 m - Forcella Col di Mezzo 2315 m - rif. Auronzo 2330 m - Forcella

Lavaredo 2454 m - Piano di Rienza (Pian da Rin) quota 2320 m - rif. Locatelli 2405

Secondo giorno

rif. Locatelli 2405 - Quota 2473 m del Passo Cavenga (Passo Alpe Mattina) - Quota 1750 m circa

Val Campo di Dentro - Cima Piatta Alta 2905 m - rif. Tre Scarperi 1626 m

Terzo giorno

Rrif. Tre Scarperi 1626 m - Forcella dei Baranci 2540 - Hotel Lago di Dobbiaco 1258 m

Quarto giorno

rif. albergo Prato Piazza 1991 m - Gran Piramide delle Crepe di Val Chiara 2711 m - Quota 2300

m circa - Picco di Vallandro 2839 m - rif. albergo Prato Piazza 1991

Quinto giorno

rif. albergo Prato Piazza 1991 m - Pianoro Albergo Ponticello 1500 m - Giavo (IGM Giovo) Piccolo

2372 m - Albergo Lago di Braies 1494 m

Sesto giorno

Albergo Lago di Braies 1494 m - Forcella Riodalato (IGM Porta Quaira di Sennes ) 2331 m - rif.

Sennes 2125 m

Settimo giorno

Remeda Rossa 2605 e Piccola Croda Rossa 2859 m - dal rif. Sennes 2125 m

Ottavo giorno

rif. Sennes 2125 m - rif. Fodara Vedla 1972 m - Sasso della Para alle Lavirones 2462 m - Pederù

1543 m - rif. Fanes 2060 m

Nono giorno

rif. Fanes 2060 m - Quota 2560 di Alpe Fanes Piccola - Quota 2430 m circa - Passo di S.Croce

2612 m - Quota 2426 m - Passo di Val Medes (o Passo di Lavarella) 2533 m - Ponte della strada

per San Cassiano 1380 m circa - Villa Nuova in Badia 1420 m

Decimo giorno

Villa Nuova in Badia 1420 m - rif. Gardeccia 2045 m - Punta della Gardeccia (IGM p. Ciampani)

2868 m - Quota 2502 m - Punta Est del Puez 2913 m - Longiarù 1398