Bibliografia di www.passionemontagna.it

SCIALPINISMO IN
COL NUDO-CAVALLO

Alpago - Piancavallo - Valcellina

Autori:

Stafano Burra
Andrea Rizzato

Casa editrice:

Idea Montagna

Anno pubblicazione:

novembre 2011

Pagine:

288

Formato:

cm. 15 x 21

Prezzo:

€ 23,50

Cartina:

non disponibile.

 

Presentazione itinerario:

clicca QUI

 
 
Andrea Rizzato ha pubblicato anche le seguenti guide:
Dolomiti: cento itinerari circolari, con Andrea Favarato, ediz. Panorama Dolomiti Venete - Escursioni alle malghe, ediz. Panorama Le stagioni delle Dolomiti, ediz. Panorama
Dolomiti da scoprire - 50 itinerari SEGRETI dalla Sinistra Piave alle Dolomiti orientali Dolomiti - 150 itinerari per medi e buoni scialpinisti, ediz. Tamari Montagna
   
 

Questa guida Ŕ una monografia scialpinistica sul Gruppo del Col Nudo e Cavallo, con tutti i percorsi principali della catena montuosa. Sono relazionati 78 itinerari, cui si aggiungono numerose varianti, sia in salita, sia in discesa, che spaziano dalle pi¨ elementari passeggiate sugli sci, fino alle escursioni molto impegnative riservate ad ottimi scialpinisti. Naturalmente il libro non vuole avere pretesa di completezza poichÚ, fortunatamente, ogni escursionista potrÓ sempre sviluppare nuove linee di salita e discesa, grazie alla favorevole orografia della zona; queste meravigliose montagne, infatti, bene si prestano ad essere interpretate da chi possiede la giusta preparazione e fantasia per andare alla scoperta di qualcosa di nuovo.
Il lavoro segue lo storico volumetto di Baccini, De Benedet e Fradeloni, licenziato nel 1986, dopo un quarto di secolo in cui lo scialpinismo nella zona si Ŕ notevolmente sviluppato ed ha conosciuto una notevole diffusione. La guida, assolutamente innovativa per quei tempi, ha avuto il merito di svelare per prima le bellezze di un territorio che sembra fatto apposta per le gite con gli sci, oltretutto accessibilissimo dalla pianura veneta e friulana. Oggi le cose sono piuttosto cambiate: sempre pi¨ appassionati, dai principianti agli esperti, salgono le tante cime e da alcuni anni si svolgono persino manifestazioni agonistiche internazionali, segno che anche i massimi livelli di questa disciplina ne apprezzano e ne riconoscono la grande bellezza e severitÓ. Da qui nasce l’esigenza di riprendere e integrare quelle scarne note, le relazioni di un tempo e le poche immagini, alla luce dell’intensa frequentazione odierna, dei nuovi e pi¨ performanti materiali tecnici, oltre che delle mutate condizioni ambientali. Non possiamo infatti non considerare che gli inverni sono diventati molto meno rigidi e le precipitazioni nevose (sempre piuttosto abbondanti nella zona) seguite da sbalzi termici importanti. Non di meno, sono cambiate anche le aspettative degli appassionati, sempre pi¨ preparati e curiosi, oltre che numerosi, alla ricerca di nuove proposte e varianti, che affrontano con grande disinvoltura. Questo lavoro Ŕ frutto di una costante frequentazione del gruppo, che ci ha portati per anni pressochÚ su tutte le cime e tutte le vallate, spesso ripetendo le uscite per valutarne attentamente le caratteristiche e i passaggi pi¨ importanti; non di meno, Ŕ frutto di una grandissima passione per questa disciplina che consente di vivere a pieno la montagna innevata, accompagnata dal piacere fisico e mentale dell’addentrarsi in zone incontaminate e deliziose.
Alla stesura delle relazioni, il pi¨ possibile aggiornate e puntuali, abbiamo abbinato una ricerca fotografica che potesse descrivere tecnicamente i luoghi, trasmettendone parimenti tutta la delicata poesia e la rude severitÓ; a due passi dalle grandi Dolomiti, infatti, qui si trovano scenari e prospettive altrettanto accattivanti, con l’unicitÓ di trovarsi ad un passo dal Mare Adriatico. Dalle creste innevate lo specchio del mare emerge scintillando sulla linea dell’orizzonte, in un unico caldo abbraccio con le nostre cittÓ, i paesi e le valli.

Stefano Burra
Andrea Rizzato

 

I T I N E R A R I

UNO • PIEVE D'ALPAGO
001 • Col Nudo - Versante Val Stabalý
002 • Cima Lastei - Versante Val Stabalý
003 • Cima Secca - Versante Val Stabalý
004 • Pala di Castello - Versante Val Stabalý
DUE • CHIES D'ALPAGO
005 • Cima Valars o Lastramor - Versante Valars
006 • Cima Busa Secca - Versante Valars
007 • Cimon del Teverone - Versante Valars
008 • Cima Busa Secca - Versante Funes d'Alpago
009 • Monte Fagoreit - Versante Funes d'Alpago
010 • Monte Crepon - Versante Funes d'Alpago
011 • Crep Nudo - Versante Funes d'Alpago
012 • Capel Grande - Versante Funes d'Alpago
013 • Forcella VenÓl- Versante Funes d'Alpago
014 • Cresta Sud del Capel Grande - Versante Funes d'Alpago
015 • Monte VenÓl- Versante Funes d'Alpago
016 • Forcella Federola - Versante Val Federala
017 • Monte VenÓl- Versante Val Federala
018 • Monte VenÓl- Versante Val Federala
019 • Monte VenÓl- Direttissima Parete Sud
020 • Forcella Antander - Versante Vallon Antander
021 • Monte Antander - Versante Vallon Antander
022 • Monte Messer - Versante Vallon e Forcella Antander
TRE • PIANON DI TAMBRE - MALGA CATE
023 • Monte Messer - Versante sud - Via Fradeloni
024 • Monte Paster - Versante Val Salatis
025 • Monte Pianina - Versante Val Salatis e Forcella Grava Piana
026 • Monte Sestier - Versante Val Salatis
027 • Forcella Sestier - Versante Val Salatis
02B • Cima Val Grande - Versante Val Salatis e Forcella Caulana
029 • Monte Caulana - Versante Val Salatis e Forcella Caulana
030 • Forcella Val Grande - Versante Val Salatis e Forcella Caulana
031 • Forcella LastŔ - Versante Val Sperlonga
032 • Monte LastŔ - Versante Val Sperlonga e Forcella LastŔ
033 • Monte Cornor - Versante Val Bona e Forcella Cornor
034 • Monte Castelat - Versante Val Bona e Forcella Cornor
035 • Monte Guslon - Versante Val Bona e Forcella Castelat
036 • Portela della Vallazza - Versante Col delle Fratte e Vallazza
037 • Monte Guslon - Versante Col delle Fratte, Vallazza e Portela
QUATTRO • COL INDES
03B • Monte Guslon - Versante Nigonella
039 • Monte Guslon - Versante Valle del Cadin
040 • Monte Castelat - Versante Valle del Cadin
041 • Cima delle Vacche - Cresta Ovest
042 • Traversata delle creste tra Cima delle Vacche e M. Guslon
043 • Monte Cornor - Versante Val de Piera e F.lla Cornor
044 • Giro del Monte Cornor - Da Malga Pian Grande
045 • Forcella LastŔ e Rifugio Semenza - Versante Val de Piera
046 • Monte LastŔ - Versante Val de Piera e Forcella LastŔ
047 • Cimon del Cavallo - Versante Val de Piera
04B • Forcella Palantina - Versante Casera Palantina
049 • Monte Forcella - Versante Casera Palantina e F.lla Palantina
050 • Monte Colombera - Versante Casera Palantina, F.lla Palantina
051 • Cimon di Palantina - Versante Casera Palantina
052 • Col Cornier - Versante Val Seraie
CINQUE • PIAN CAVALLO
053 • Col Cornier - Versante Baracca del Sauc e Forcella del Sauc
054 • Zuc Torondo - Versante Rifugio Arneri e Valle di Sass
055 • Forcella Palantina Bassa - Verso F.lla del Sauc, Col Cornier
056 • Forcella Palantina Alta - Versante Rif Arneri e Valle di Sass
057 • Monte Forcella - Versante Rifugio Arneri e Valle di Sass
058 • Monte Colombera - Versante Rifugio Arneri e Valle di Sass
059 • Monte Tremol - Versante Valle di Sass o Val Sughet
060 • Cimon di Palantina - Versante Val Sughet
061 • Forcella del Cavallo - Versante Val Sughet
062 • Cimon del Cavallo - Versante Val Sughet
063 • Cimon dei Furlani - Versante Val Sughet e Pian Mazzega
064 • Val Piccola - Da Casera Pian delle More
065 • Forcella Val Grande e Cima Val Grande - Versante Val Grande
066 • Cima Val Piccola - Versante Val Grande e Forcella Val Grande
067 • Giro del Monte Cavallo - Da Casera Pian delle More
068 • Monte Caulana - Versante Val Grande
SEI • BARCIS - VALCELLINA
069 • Groppa Paster - Versante Val Prescudin e Val del Tasseit
070 • Monte Paster - Via del Canalone Est
071 • Monte I Muri Cima Ovest - Versante Val Tasseit, Forcja Bassa
072 • Monte Pianina - Versante Val del Tasseit e Forcja Bassa
073 • Monte Sestier - Versante Val Pentina e Val di Sass
SETTE • PEDEMONTANA PORDENONESE
074 • Col Ceschet - Versante Madonna del Monte
075 • Pala Fontana - Versante Marsure
076 • Pala d'Altei - Verso Grizzo, C.ra Pian della Corona, C.ra Rupeit
OTTO • CANSIGLIO
077 • Mezzomiglio - Versante Pianture
078 • Monte Pizzoc - Dal Pian del Cansiglio